UN GIORNO D’ESTATE

UN GIORNO D’ESTATE

Cercate un libro che non solo parli d’estate ma che abbia tutto il calore di questa stagione, che profumi di luce e di colori accesi?
Allora non potete perdere questo:

“Un giorno d’estate”_ Koshiro Hata_ Kira Kira edizioni

Un bambino, in un caldo giorno d’estate, parte per andare a cercare un cervo volante gigante.
Parte da solo, con un cappello di paglia in testa e un retino acchiappainsetti in mano.

Le immagini sono sia finestre sugli ampi spazi percorsi dal protagonista – spazi aperti di respiro – sia messe a fuoco sui dettagli di questa avventura: l’energia della corsa osservata dal terreno, la fatica di una lunga salita mostrata dall’alto, un salto coraggioso immortalato con la natura che lo circonda e i suoi pericoli, e poi i primi piani a sottolineare le conquiste e il coraggio del protagonista.

Le illustrazioni ci raccontano l’energia e l’entusiasmo del bambino, un entusiasmo vivo e autentico, che ha sapore di giochi puri, cercati e vissuti, ha quel sapore di un’attesa che forse sarà premiata.
I colori così vividi mostrano tutto il calore di una giornata d’estate.
Le campiture piatte si caricano della luce del sole e la irradiano ad ogni pagina.

Il testo, una narrazione in prima persona, procede per brevi frasi, per poche parole, talvolta solo suoni, sottolineando con grande precisione il sentire del bambino in ogni fase di questa avventura.

La corsa del protagonista è la corsa di chi insegue desideri di avventura e di conquista, di chi sa avere sguardo attento e indagatore.
E così una corsa diventa tutto: attraversamento, viaggio, natura, esplorazione, odori, colori, stupore, fatica, pericolo, perseveranza, traguardo, conquista.

In questo libro c’è piena consapevolezza narrativa, c’è sincerità di intenti, niente è trascurato, ogni pagina riserva una sorpresa e così anche il lettore, trascinato con empatia dentro alla storia, vive il finale con stupore e meraviglia.

Età: dai 3 anni