NEL MONDO NATURALE DI MELISSA CASTRILLON

NEL MONDO NATURALE DI MELISSA CASTRILLON

Nei libri di Melissa Castrillon c’è il trionfo della natura e un omaggio alla sua bellezza di forme e colori. In questi mondi vegetali c’è tanta vita e la gioia di farne parte.
Alcuni passaggi visivi hanno un sapore liberty, una forte componente estetica, avvolgente, mai dispersiva. Le illustrazioni sono ricche di dettagli, la scelta cromatica è intensa, precisa, un tripudio di vegetazione traboccante in cui è bello entrare con l’immaginazione.
Nascono velleità botaniche anche in chi non ha il pollice verde.

Due albi illustrati di cui Melissa è anche autrice delle storie.

La Fiorita, Gallucci, 2020

La bambina protagonista deve trasferirsi dalla collina alla città, lasciandosi alle spalle una natura nella quale ogni giorno poteva immergersi, della quale amava prendersi cura.
In città l’aspetta una realtà differente, dove i colori sembrano essersi definitivamente spenti.

Ma nella sua scatola delle cose importanti ha un tesoro, infinitamente piccolo: una bustina di semi. E grazie a quei piccoli semi qualcosa può davvero cambiare.
Un silent book, lungo il quale incontriamo sei parole: Addio, Seme, Germoglio, Ciao, Amicizia, Casa. Non sono parole che spiegano, le immagini sono già molto chiare e precise; sono parole promemoria, a ricordarci il valore di certe fasi della vita.

E cosa significa dunque sentirsi a casa? Non perdere di vista le proprie passioni, custodirle, farle crescere, condividerle, e poi stare con le persone che sanno volerci bene e con quelle che ci accolgono, che hanno il desiderio di trascorrere parte del loro tempo con noi.

Consigliato dai 4 anni.

Fortissima Min, Rizzoli, 2019

Min ha quattro zie che ogni sera raccontano storie straordinarie che le vedono protagoniste.
Anche Min vorrebbe avere una storia straordinaria da raccontare, ma pensa di essere troppo piccola per intraprendere avventure così incredibili.

Un giorno un gufo vola sulla piccola Min, l’afferra e la porta in un rigoglioso giardino, le chiede aiuto per salvare gli animali che abitano quel giardino da un “mostro” tremendo e dispettoso.
Min non si tira indietro e aiuta tutti, il coniglio, il topo, lo scarabeo, la cavalletta, le lumache.
Ma cos’è dunque questo mostro? Il lettore lo scoprirà con un sorriso, perché non è certamente quello che ci si aspetta.
Min riuscirà a domare il “mostro” e a tornare a casa con la sua incredibile storia.

La vegetazione segue i movimenti di Min e degli altri personaggi, li custodisce, mette in risalto la loro dinamicità partecipando all’evolversi degli eventi.
Un libro divertente, pieno di vita, semplice nella narrazione, nel quale è bello entrare in sintonia con la piccola protagonista, fare il tifo per lei e con lei ridere degli eventi.

Consigliato dai 4 anni.